Obiettivi
 

Coprire, attraverso una sistematica ed organica attività di studio e ricerca, un ambito di tematiche non adeguatamente presidiato attualmente, quello riguardante la 

                                                                                                         
Gestione degli Interventi di Bonifica
 

Le sedi qualificate che in Italia trattano, a vario titolo, le tematiche inerenti le attività di bonifica si occupano generalmente degli aspetti tecnici, progettuali, amministrativi, giuridici. Si ritiene manchi invece un polo nel quale si studi e si sviluppi in modo specifico l'area di competenza riguardante le attività necessarie a dotarsi di strumenti volti a valutare e monitorare la qualità gli elementi che compongono il processo; strumenti a supporto delle decisioni con la funzione di elevare la qualità della gestione e quindi del risultato finale dell'intervento

Divenire il punto di raccolta, analisi di attendibilità e diffusione dei dati riguardanti gli aspetti gestionali di un intervento di bonifica per ottenere


Qualità attraverso la Conoscenza


Rappresentare il punto di incontro di due mondi (operatori del settore ed utilizzatori) che vivono in simbiosi, consente uno scambio di conoscenza delle rispettive specifiche esigenze per favorire l'individuazione di soluzioni condivise.




Aree tematiche

 
Ai fini dell'organicità, e quindi dell'efficacia, nello studio di una materia complessa come quella che riguarda le bonifiche vengono distinte le seguenti aree di competenza specialistica: 

*   
Mercato dell'offerta - Analisi degli operatori e del loro specifico know-how partendo dalle aziende iscritte alla categoria 9 dell'ANGA

*    Costi di bonifica - Sviluppo degli strumenti esistenti attraverso l'analisi degli interventi effettuati ed il monitoraggio degli andamenti di mercato

*    Tecniche innovative - Monitoraggio dell'applicazione di tecniche di bonifica innovative e, in particolare, individuazione e monitoraggio degli operatori che con maggiore frequenza le utilizzano


*    Risanamento ambientale - Predisposizione di gestione informatizzata su GIS dei dati di applicazioni di interventi di bonifica su siti di piccole-medie e grandi dimensioni: caratterizzazione dei siti e risultati ambientali raggiunti.

*    Strumenti a supporto della progettazione - Analisi delle tecniche di indagine e di modellazione numerica in assistenza alla progettazione degli interventi.

*    Norme e procedure Studio delle problematiche connesse agli adempimenti sulla specifica materia, ambiti di responsabilità e procedure autorizzatorie ed amministrative.

*    Finanza e trasferimento del rischio - Studio delle problematiche correlate alle possibili modalità di accesso ai finanziamenti e delle soluzioni di trasferimento assicurativo dei rischi connessi agli interventi di bonifica. 

*    Danno Ambientale - Studio delle problematiche connesse a questa problematica, introdotta organicamente nella disciplina delle bonifiche da normative comunitarie e nazionali in relazione ai criteri di determinazione e valutazione.


Fattori Critici di Successo 

Gli obiettivi enunciati sono perseguiti attraverso

*          Orientamento al mercato - L'indicazione delle priorità sulla scelta delle tematiche da studiare deve "venire dal basso", vale a dire: l'operatività deve essere orientata alla soluzioni di problemi reali la cui soluzione rappresenta un esigenza del mercato

 *         Pragmatismo - Devono essere condotte attività che puntino all'ottenimento di risultati di interesse operativo reale ed immediato

 

*          Autorevolezza - Il coinvolgimento di competenze specialistiche e di indiscussa esperienza è garanzia della efficacia delle soluzioni individuate e dell'attendibilità dei risultati ottenuti  

*          Rigore ed imparzialità - L'autonomia di una scuola di pensiero autorevole e specializzata in materia,  rappresenta l'ambito ideale per il rispetto di questi due essenziali requisiti.

*          Informazione - L'attività di ricerca deve avere quale naturale sbocco per gli scopi che si prefigge, la divulgazione dei risultati ottenuti e, più in generale, la fruibilità degli stessi da parte di chiunque abbia interesse alla specifica area di interesse.





 

 
 
  Site Map